Everything must change

Dimmi precisamente
che cosa posso fare
insegnami gentilmente
ad aspettare.

Quando credo di essere
non sono. Di avere non ho.
Onestamente, ne dubito.

Dimmi cortesemente
qual è la mia follia,
il senso di una mano
un vuoto che risponde
la saggezza di un muro

Dimmi dove sei? Non ti sento.
Dimmi precisamente
dove sei, dove sono.

Ennio Flaiano Il diario degli errori

Non ho molte parole, se non altre lezioni da imparare e su cui meditare. Del resto la vita è fatta di questo, imparare, fare tesoro anche delle situazioni spiacevoli, mi ritrovo in queste parole di Flaiano, in particolare vorrei veramente sapere qual’è la mia follia, qual’è il senso di una mano e soprattuto capire dove sono. Everything must change.

 

58 thoughts on “Everything must change

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...