No surprises

8bd3b423501cd1d3f4da9f179738decc

E stasera un po me ne frego, mi sono messo al piano e questo è quello che è venuto fuori alla prima, imprecisioni, sbavature ed un pizzico di rabbia da sfogare. Mai suonata, ascoltata da diversi giorni, come fosse un taccuino per memorizzarla, un draft del cuore.

Il testo lo trovo adatto a me in questo momento, giornata faticosa, piena di trappole ed imprevisti, rientro con nuvole grandi e rabbiose verso pisa, un mantello nero su un cielo rosso. Ed una tempesta dentro.

A heart that’s full up like a landfill
A job that slowly kills you
Bruises that won’t heal
You look so tired, unhappy
Bring down the government
They don’t, they don’t speak for us
I’ll take a quiet life
A handshake of carbon monoxide

With no alarms and no surprises
No alarms and no surprises
No alarms and no surprises
Silent, silent

This is my final fit
My final bellyache

With no alarms and no surprises
No alarms and no surprises
No alarms and no surprises, please

Such a pretty house
And such a pretty garden

No alarms and no surprises
No alarms and no surprises
No alarms and no surprises, please

On Air: No suprises Radiohead, versione estemporanea

24 thoughts on “No surprises

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...