Oceano

un-mare-di-possibilitc3a0

Assim que o dia amanheceu
Lá no mar alto da paixão
Dava prá ver o tempo ruir
Cadê você?
Que solidão!
Esquecera de mim?

Non va tanto bene, se dormo faccio sogni agitati, popolati di ansia e demoni. Stanotte ho dormito male, fatto sogni strani. Guerra, c’era la guerra, una guerra strana, fatta di navi spaziali abitate da tedeschi, teletrasporto, missioni per i civili, elicotteri futuribili che ti venivano a prelevare col teletrasporto a casa. Ed io ero in via pupino a taranto, dalla nonna al terzo piano, e c’era qualcun’altro non ben identificato con me, il controllo spaziale ci chiamava per una missione, teletrasporto e poi improvvisamente ritrovarsi a firenze nella neve con in sottofondo un’intervista a montanelli, e vedere montanelli nella neve ed andare in bianco e nero e poi all’improvviso napoli. E truppe e urla e rumore.

Enfim,
De tudo o que
Há na terra
Não há nada em lugar nenhum!
Que vá crescer
Sem você chegar
Longe de ti
Tudo parou
Ninguém sabe
O que eu sofri…

E mi sono svegliato frastornato, stanco, agitato. Non vedo la fine di tutto questo.

Il periodo è faticoso, criptico, complicato. Decisioni troppo grosse per me sul lavoro, da cui dipende non solo la mia vita ma quella di 25 persone, la mia vita personale franata, una fatica tremenda per rimanere funzionale. Sono accesi tutti i sistemi di emergenza e sopravvivenza, spero che sia rimasta energia sufficiente.

Amar é um deserto
E seus temores
Vida que vai na sela
Dessas dores
Não sabe voltar
Me dá teu calor…
Vem me fazer feliz
Porque eu te amo
Você deságua em mim
E eu oceano
E esqueço que amar

E fuori è grigio anche oggi.

É quase uma dor…
Só sei viver
Se for por você!

On Air Oceano mia versione magnifica composizione di Djavan

8 thoughts on “Oceano

  1. Credo nello spirito di sopravvivenza, quella spinta inattesa, inaspettata, imprevedibile, che, proprio quando sembra che tutto stia precipitando, arriva, ti travolge e ti dà quella marcia in più, indispensabile per compiere la scelta giusta, quella che avevi già dentro di te, che sapevi di voler percorrere. Troverai quella spinta, quell’energia; spazzerai via le nubi e si placherà persino la guerra che dentro ti strugge.

    Liked by 1 persona

      • Ti assicuro che, nei momenti peggiori, chi ha carattere, passione e determinazione, trova sempre quello spirito di sopravvivenza, quell’adrenalina che ti spinge a non mollare. Nei momenti più bui, quando ho sentito mancare il terreno sotto i piedi, inaspettatamente, qualcosa di più grande mi ha spinto a proseguire sui miei passi, a crederci, nonostante tutto. A volte la vita è più forte di noi, sceglie per noi quello che non abbiamo il coraggio di perseguire da soli.

        Liked by 2 people

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...