Sospensioni

Ci sono giornate così, un po sospese, di cui non capisci il capo e la coda. Oggi dovevo far sterilizzare la gatta più piccola, stanotte finalmente ho dormito, male, frammentato ma ho dormito, provato dalla stanchezza.

Mi sono svegliato col pensiero di prendere la piccola e farle questa violenza, detesto metterli nel trasportino, detesto vederli spaventati con gli occhi grandi… ma andava fatto e lei è veramente uno scricciolino.

Il veterinario è dall’altra parte della città, ci siamo messi in macchina e l’ho lasciata lì, le avevo preparato il trasportino con la sua copertina preferita, lo so sono un po stupido, ma sono così. Erano le 9.30, pensavo di andare in ufficio, ma non avevo voglia di mettermi in strada e allora ho preferito lavorare da casa, tanto alla fine dovevo fare delle riunioni telefoniche tutto il giorno. Cose di cui nemmeno lontanamente mi andava di parlare.

Non lo so la giornata mi è sfuggita sotto le mani, con il solito campionario di sensazioni non propriamente piacevoli.

E ora siamo così, la riempio di coccole, che la sua giornata deve essere stata peggiore della mia.Domani a Roma.

gatta.png

14 thoughts on “Sospensioni

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...