Se non avessi più te

La musica italiana è piena di piccole perle che non hanno niente da invidiare agli standard americani di Cole Porter, di Gershwin. Basta saperli cercare e riconoscere.

Questa è una canzone del 1965 firmata Bacalov / Zambrini e cantata da Gianni Morandi.

Ieri sera mi sono divertito a suonarla in trio per la gioia del contrabbassista che non l’aveva mai letta prima 🙂

avessi

Se non avessi più te
meglio morire
perché questo silenzio
che nasce intorno a me
se manchi tu, mi fai sentire
solo come un fiume che va
verso la fine.

Questo devi sapere
Da queste mie parole
puoi capire
quanto ti amo
ti amo
per sempre
come nessuno al mondo
ho amato mai
Ed io lo so
che non mi lascerai
no, non puoi

Io posso darti lo sai
solo l’amore
posso amarti per sempre
ma come il fiume che va
io troverei la fine
se non avessi più te.

2 thoughts on “Se non avessi più te

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...