Hyperballad

 

Bjork_Post

Bisogna essere un po matti per suonare solo piano hyperballad di Bjork. E io un po matto sono in tutte le cose che faccio. Sembro tanto assennato, ma dentro di me nascondo sempre impulsi un po matti.

Sono giorni che provo a suonare da solo questo brano. E’ una delle cose piu’ belle mai scritte da Bjork. Se volete leggere un’analisi perfetta leggete Dinamiche di spiazzamento e approdo: Björk, Hyperballad

Concordo con l’analisi del significato. Il rigetto delle dinamiche soggettivo-narcisistiche, che spingono con pulsioni centrifughe a distruggere i rapporti di coppia, troppo semplice sostituire invece che capire ed analizzare.

Il gesto apparentemente senza senso che Bjork fa ogni mattina svegliandosi prima del proprio amato, di gettare da un dirupo piccole cose, e l’immaginare di buttarsi addirittura da quel dirupo, rappresentano bene il lavoro che occorre fare fuori dall’idealizzazione dell’amore per capire se stessi, liberarsi di alcune proprie pulsioni e lavorare per rivitalizzare un rapporto. Il gesto delicato fatto prima del risveglio del proprio amato, rappresenta il lavoro di autoanalisi e di comprensione dei propri impulsi distruttivi necessario ed indispensabile per mantenere un rapporto in vita.

Sono tante le canzoni che parlano di questo argomento, il momento in cui viviamo fa sembrare sempre tanto semplice cambiare le proprie prospettive, non funzioni come vorrei allora ti cambio, ti getto, in un ottica capitalistica e consumistica di quello che non può essere ridotto a puro uso e consumo.

Il pensare di perdere quello di bello che c’è in un rapporto costruito con la fatica, rappresenta il momento catartico in  cui diventa possibile :”to be safe up with you”

Il brano è una perla di costruzione musicale e di semplicità, perfetto nelle forme e nella sostanza.

We live on a mountain
Right at the top
There’s a beautiful view
From the top of the mountain
Every morning I walk towards the edge
And throw little things off
Like car-parts, bottles and cutlery
Or whatever I find lying around
It’s become a habit
A way to start the day

I go through all this
Before you wake up
So I can feel happier
To be safe up here with you

I go through all this
Before you wake up
So I can feel happier
To be safe up here with you

It’s real early morning
No-one is awake
I’m back at my cliff
Still throwing things off
I listen to the sounds they make
On their way down
I follow with my eyes ‘til they crash
Imagine what my body would sound like
Slamming against those rocks
When it lands
Will my eyes
Be closed or open?

I go through all this
Before you wake up
So I can feel happier
To be safe up here with you

I go through all this
Before you wake up
So I can feel happier
To be safe up here with you

I go through all this
Before you wake up
So I can feel happier
To be safe up here with you

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...